Go to Top

Vendita online Hamilton Broadway Auto Chrono: Recensione con foto e prezzo

Recensione Hamilton Broadway Auto ChronoSave

Tutti gli operatori hanno avuto la possibilità di vedere Hamilton Broadway Auto Chrono prima del salone di Basilea. Il brand lo aveva presentato insieme a tutte le novità 2016 nel press day tenutosi lo scorso 4 febbraio a Milano.

  • Tutte Le Novità Orologi Hamilton 2016 – Foto e Prezzi

Se sei curioso di conoscere subito tutti i dettagli, prezzo compreso, del cronografo Broadway Auto Chrono e del Broadway Day Date Auto che richiamano il legame di Hamilton watches con il teatro e il cinema, salta subito alla sezione dedicata alle caratteristiche tecniche.

Nella bolgia di Baselworld non sempre riesci a scattare foto che riescono a cogliere tutti i dettagli che più caratterizzano una novità, aspetto che torna invece molto utile quando devi scrivere una recensione. Altrimenti devi andare di persona in un negozio – cosa che consiglio comunque sempre per provare come sta un segnatempo al proprio polso. Io gli Hamilton Broadway li ho rivisti in tutta calma qualche giorno fa.

cassa Broadway Auto Chrono Save

Il Broadway Auto Chrono è il “classico” segnatempo sportivo Hamilton dove in primo piano c’è sempre un look tradizionale e poi a seguire stilosi particolari di design. È la visione di un marchio che nonostante abbia una lunga storia alle spalle oramai da molto tempo si rivolge ai più giovani, confermando questa scelta anche con un rapporto qualità prezzo solitamente piuttosto favorevole.

In alternativa al cronografo è disponibile una versione Day-Date con giorni della settimana e datario, che non è per nulla un ripiego, anzi a me con il movimento automatico a bordo intriga davvero molto.

hamilton broadway Day-DateSave

Il design
Grazie a una sottile lunetta, sia essa nel crono con scala tachimetrica sia liscia nel Day-Date, in entrambi è il quadrante il particolare che una volta allacciati al polso più conquista la scena.

Merito soprattutto delle linee verticali che insieme a creare varie tonalità di nero quando la luce le colpisce, alleggeriscono molto l’occhio. A me fanno venire in mente qualcosa di molto nautico: i ponti delle imbarcazioni in legno di teck e le loro venature in gomma longitudinali.

Di taglio tradizionale invece indici delle ore e lancette, tutti rivestiti in sostanza luminescente SuperLuminova.

I giorni della settimana e datario stanno bene nella loro tradizionale posizione a ore 3 come li offre ogni movimento di derivazione Valjoux del cronografo, mentre le stesse due indicazioni, che per natura rubano spazio al quadrante in larghezza, sono nel Day Date Auto – per la gioia dei critici sul posizionamento dei datari – messe l’una sopra l’altra a ore sei. Smbra quasi l’effetto di una Gran Data ma qui è da apprezzare solo il fatto, e non è poco, che non disturba minimamente.

orologio Broadway Auto Chrono 2016Save

In entrambi i modelli la sfera dei secondi ha la punta rossa.

A proposito la cassa del Broadway Auto Chrono in acciaio misura 43 mm mentre quella con datario 42 mm per l’automatico e 40 mm per il quarzo. Solitamente per il mio polso la misura ideale è intorno ai 38/40 mm, invece anche i Broadway più grandi ci stanno ancora bene.

Per finire si possono tutti scegliere con cinturino in pelle che si distingue per una nervatura centrale concava e impunture bianche, oppure con bracciale in acciaio a tre file di maglie. Stessa opzione per l’automatico con data e giorni della settimana e per il quarzo.

I movimenti
Come fa intendere lo stesso nome il cronografo Hamilton Broadway Auto Chrono è mosso da un movimento meccanico automatico che si chiama H-21 e ha 60 ore di riserva di carica.

Si tratta dell’ennesimo Calibro costruito su derivazione Valjoux 7750, il movimento meccanico con cronografo più diffuso sul pianeta; e così sarà anche per il futuro visto che l’ora chiamato ETA-Valjoux 7750 continua a essere prodotto anche se di fatto fornito con estrema parsimonia rispetto al passato.

L’H-21 introdotto da Hamilton nel 2011 ne rappresenta però un’evoluzione tecnica. Più sottile, offre come plus rispetto al 7750 una riserva di carica di appunto sessanta ore. Questi numeri rappresentano un po’ una fascia di sicurezza sotto la quale, dopo aver lasciato parecchio fermo un crono base 7750, prima di rimetterselo al polso sarebbe consigliabile dargli una bella carica manuale se vogliamo fargli misurare il tempo in santa pace. Per non parlare di quanto la carica si abbasserebbe se ci venisse subito in mente di far partire il crono per misurare un intervallo breve.


Inoltre rispetto ai “vecchi” ETA-Valjoux il Calibro H-21 monta un meccanismo regolatore completamente nuovo e evoluto, con conseguente anche diverso dispositivo Incabloc che com’è noto è il meccanismo che serve a preservare asse e ruota del bilanciere dai danni provocati dagli urti accidentali. Salvo il ponte centrale stilizzato ad “H” il movimento non mostra particolari finiture.

L’Hamilton Broadway Day-Date ha invece due opzioni. La prima, che è quella che muove la versione qui fotografata, contiene il Calibro H-30 automatico.

Anche qui rispetto a un ETA 2824-2 abbiamo diverse diferenze, tra cui il ruotismo che intercorre tra il bariletto e lo scappamento che è completamente rinnovato, e per H-30 c’è da segnalare anche un miglioramento cinetico con l’eliminazione della racchetta.

La massa oscillante scheletrata a “H” è in grado di fornire e mantenere 80 ore di riserva di carica.

La seconda soluzione riguarda l’Hamilton Broadway Day-Date mosso da un movimento al quarzo, scelta che, se da una parte ci priva di un’anima meccanica, fa scendere il prezzo di listino a poco più di cinquecento Euro. Con questo Calibro giorno e data sono nella canonica posizione a ore 3.

Hamilton Broadway Auto Chrono: Caratteristiche

Diametro cassa: 43 mm
Materiale cassa: Acciaio e lunetta con tachimetro, anello interno grigio antracite, corona a vite
Impermeabilità: 10 bar (100 m)
Quadrante: Nero, a più livelli, con linee verticali e indici applicati
Lancette: Lancette delle ore e dei minuti a grattacielo con Super-LumiNova®, lancetta dei secondi con punta rossa e Super-LumiNova®
Vetro: Zaffiro con trattamento antiriflesso
Cinturino: Pelle nera con motivo a linea centrale, impunture a contrasto, fibbia pieghevole in acciaio
Bracciale: Acciaio a tre file di maglie

cronografo Hamilton BroadwaySave

Prezzo
H43516731 Hamilton Broadway Auto Chrono con cinturino pelle 1.795 Euro
H43516131 Hamilton Broadway Auto Chrono con bracciale acciaio 1.845 Euro

Hamilton Broadway Day Date Auto

Dettagli tecnici
Diametro cassa: 42 mm
Materiale cassa: Acciaio e anello interno grigio antracite
Impermeabilità: 5 bar (50 m)
Quadrante: Nero, a più livelli, con linee verticali e indici applicati
Lancette: Lancette delle ore e dei minuti a grattacielo con Super-LumiNova®, lancetta dei secondi con punta rossa e Super-LumiNova®
Vetro: Zaffiro con trattamento antiriflesso
Cinturino: Pelle nera con motivo a linea centrale, impunture a contrasto, fibbia pieghevole in acciaio inossidabile
Bracciale: Acciaio a tre file di maglie

orologio Hamilton Broadway Day Date AutoSave

Prezzo
H43515735 Hamilton Broadway Day Date Auto con cinturino pelle 895 Euro
H43515135 Hamilton Broadway Day Date Auto con bracciale acciaio 945 Euro

Hamilton Broadway Day Date Quartz

Dettagli tecnici
Diametro cassa: 40 mm
Materiale cassa: Acciaio e anello interno grigio antracite
Impermeabilità: 5 bar (50 m)
Quadrante: Nero, a più livelli, con linee verticali e indici applicati
Lancette: Lancette delle ore e dei minuti a grattacielo con Super-LumiNova®, lancetta dei secondi con punta rossa e Super-LumiNova®
Vetro: Zaffiro con trattamento antiriflesso
Cinturino: Pelle nera con motivo a linea centrale, impunture a contrasto, fibbia pieghevole in acciaio inossidabile
Bracciale: Acciaio a tre file di maglie

Prezzo
H43311735 Hamilton Broadway Day Date Quartz con cinturino pelle 525 Euro
H43311135 Hamilton Broadway Day Date Quartz con bracciale acciaio 575 Euro

Conclusioni

In questa recensione principalmente dedicata a Hamilton Broadway Auto Chrono ne ho approfittato per parlare anche di tutta la gamma. Anche se si tratta di una collezione completamente nuova e presentata la prima volta qualche mese fa a Baselworld 2016, la prima impressione è stata di trovarmi ancora una volta davanti  a un vero Hamilton.

La passione per il design spunta in particolari come la ricercata forma dei pulsanti rettangolari delle funzioni cronografiche che appaiono semi incassati e sfaccettati. E rimanendo in tema di forme ribadisco ancora quanto mi piaccia il Day-Date Auto per il quale sceglierei senza alcun dubbio la versione braccialata.

Rimanendo sul cronografo l’offerta è in linea con il peso del brand e la meccanica aggiornata che Swatch Group si tiene in casa e solo per muovere gli orologi creati dei suoi marchi.

Per il crono punterei invece sul cinturino in cuoio. Altri dettagli sul sito web Hamilton.

Sono acquistabili anche online a questo link.

Foto Hamilton Broadway Auto Chrono


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *